logo sisv

login

nome

password

Fitosociologia numero 41 (1)

pag. 77-86: La vegetazione a leccio (Quercus ilex L.) in Abruzzo (Italia centrale)

G. Ciaschetti, L. Di Martino, A.R. Frattaroli & G. Pirone

Dipartimento di Scienze Ambientali, Università dell’Aquila, via Vetoio, loc. Coppito I - 67100 L’Aquila; e-mail: gpciasko@univaq.it

Download articolo completo

abstract

Viene presentata una sintesi sulla vegetazione a dominanza di leccio (Quercus ilex L.) in Abruzzo. L’elaborazione di rilievi editi in letteratura ed originali ha portato a riconoscere le associazioni Cyclamino hederifolii-Quercetum ilicis, Festuco exaltatae-Quercetum ilicis, Cephalanthero longifoliae-Quercetum ilicis ed a proporre la nuova associazione Cytisophyllo sessilifolii-Quercetum ilicis che riunisce le fitocenosi su substrati carbonatici delle conche intermontane. Tali associazioni sono inquadrate nell’alleanza, di recente istituzione, Fraxino orni-Quercion ilicis. Altre comunità miste a dominanza di leccio della fascia interna, submontana, sono invece riferibili all’associazione Cytiso sessilifolii-Quercetum pubescentis dei Quercetalia pubescenti-petraeae, della quale si propone la nuova subassociazione quercetosum ilicis.

keywords

Abruzzo, holm oak vegetation, phytosociology