logo sisv

login

nome

password

51° Congresso & Escursione SISV Bologna 20-22 Aprile 2017

iscrizione invio abstract

Thu Apr 20 00:00:00 CEST 2017

Pre iscrizioni entro Wed Mar 15 00:00:00 CET 2017, Invio abstract entro Wed Mar 15 00:00:00 CET 2017

51° Congresso della Società Italiana di Scienza della Vegetazione (SISV)

“Servizi Ecosistemici e Scienza della Vegetazione” &

Escursione sociale al Parco dei Gessi e dei Calanchi dell’Abbadessa

Bologna, 20-22 Aprile 2017

L’incontro vuole fare il punto della situazione su come la Scienza della Vegetazione può contribuire sui temi dei Servizi Ecosistemici,

delle banche dati e del monitoraggio degli Habitat.

51° Congresso della Società Italiana di Scienza della Vegetazione (SISV)

“Servizi Ecosistemici e Scienza della Vegetazione”

Bologna, 20-21 Aprile 2017

Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali

Università di Bologna

via Irnerio, 42

L’incontro vuole fare il punto della situazione su come si pone la Scienza della Vegetazione sul tema dei servizi ecosistemici, delle banche dati e del monitoraggio degli habitat per lo sviluppo di questa disciplina.

PROGRAMMA

Giovedì 20 aprile 2017

9.30 – 11.00 Registrazione dei partecipanti

11.00 – 13.00 Sessione di apertura: Prospettive per la Scienza della Vegetazione

Moderatore: C. Ferrari

11.00-11.30: Chiarucci A., Venanzoni R.: saluti e apertura del congresso

11.30-11.45: intervento di saluto Regione Emilia-Romagna

11.45-12.15: Blasi C. (Sapienza Università di Roma): La Strategia europea per le Infrastrutture Verdi, una grande opportunità per la Fitosociologia e l’Ecologia

12.15-12.45: Mazzoleni S. (Università di Napoli Federico II): Lo studio della coesistenza tra specie: dalla fitosociologia al DNA extracellulare

12.45-13.00: Ferrari C.: intervento conclusivo

13.00 – 14.15 pausa pranzo

14.15 – 18.00 Sessione Quo vadis Direttiva Habitat?

Moderatore: E. Biondi

14.15-14.35: Frattaroli A.R., Ciabò S., Ciaschetti G., De Simone W., Di Cecco V., Di Martino L., Di Musciano M., Ferella G., Pirone G.: La Rete Natura 2000 in Abruzzo. Analisi della connettività degli Habitat più significativi nella logica di Rete

14.35-14.55: Poponessi S., Aleffi M., Venanzoni R.: Contributo alla conoscenza delle comunità briofitosociologiche della ZSC Cascata delle Marmore (TR)

14.55-15.15: Cacciatori C., Garcia C., Canullo R., Sérgio C.: Environmental and anthropogenic drivers of epilythic bryophyte communities in forest habitats

15.15-15.35: Tardella F.M., Malatesta L., Tavoloni M., Catorci A.: Analisi diacronica dei cambiamenti del paesaggio pastorale d’alta quota dei Monti Sibillini (1988-2015) e loro possibili impatti sulla biodiversità e sugli habitat d’interesse comunitario

15.35-15.55: Strumia S., Aronne G., Buonanno M., Danzi M., Santo A., Santangelo A.: Monitoring habitats and plant species listed in Annexes on Council Directive 92/43/EEC: is the use of Unmanned Aerial Vehicles (UAVs) on coastal cliffs suitable?

15.55-16.25: pausa caffè

16.25-16.45: De Sanctis M., Fanelli G. , Gjetha E., Mullaj A., Attorre F.: The wood communities of Shebenik- Jablanice National Park (Central Albania)

16.45-17.05: Di Pietro R., Germani D., Fortini P.: The woody vegetation of the Cornicolani mountains (central Italy) and the coenological role of Styrax officinalis

17.05-17.25: Ottaviani C., Ballelli S., Tesei G., Pesaresi S., Allegrezza M.: I vecchi rimboschimenti di Pinus nigra subsp. nigra in Appennino centrale: ecologia e caratterizzazione floristico-vegetazionale

17.25-17.45: Agrillo E., Alessi N., Jiménez-Alfaro B., Casella L., Monteiro-Henriques T., Argagnon O., Attorre F., Fernández-González F., Crespo-Jiménez G., Silva Neto C.: Characterization of Quercus suber woodlands in Europe

17.45-17.55: Biondi E.: intervento conclusivo

18.00 19.00 Sessione Poster con Aperitivo

Angiolini C., Viciani D., Bonari G., Bottacci A., Ciampelli P., Quilghini G., Zoccola A., Gonnelli V., Lastrucci L.: Environmental and spatial variables driving plant species composition in mountain wetlands of central-northern Apennines (Italy)

Bagella S., Landi S., Filigheddu R., Chiarucci A.: Le piante vascolari come nuovo indicatore di Gestione Forestale Sostenibile: una proposta del progetto LIFE FutureForCoppiceS

Buldrini F., Pitoia F., Scabellone A., Cavalletti D., Chiarucci A., Pezzi G.: Diversità floristica negli ambienti d’acque lentiche del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi (LIFE14 NAT/IT/000759 WetFlyAmphibia)

Digiovinazzo P., Torretta M., Cavalli G., Comini B.: Specie vegetali di interesse comunitario in Lombardia: il contributo del progetto LIFE IP Gestire2020

Di Musciano M., Di Cecco V., De Simone W., Ferella G., Gratani L., Catoni R., Frattaroli A.R.: Quantify ecosystems services of grassland at Campo Imperatore upland plain (Central Apennines, Italy)

Filesi L., Picchio S.: Abbandono o corretta gestione della costa? Il caso della spiaggia antistante l’ex Ospedale al Mare (Lido di Venezia)

Filippino G., Marignani M., Cogoni A.: Diaspore bank of bryophytes in Mediterranean temporary ponds

Ippolito F., Medagli P., Albano A.: Studio della copertura vegetale della costa brindisina in relazione a piani di uso e progetti di recupero ambientale

Lelli C., Nascimbene J., Chiarucci A.: Plant diversity patterns assessed by probabilistic survey in the Foreste Casentinesi National Park

Olivieri L., Allegrezza M., Bonanomi G., Garbarino M.: Distribuzione e caratterizzazione morfologica degli “anelli delle streghe” nell’Appennino centrale

Pellizzari M.: Vegetazione a Cyperus sp.pl. nel corso orientale del fiume Po

Poponessi S., Aleffi M., Maneli F., Venanzoni R., Gigante D.: Primo contributo alla conoscenza delle comunità briofitiche dell’habitat 3170* in Umbria

Prisco I., Del Vecchio S., Frate L., Acosta A.T.R., Stanisci A.: Can the exotic Acacia saligna modify structure and functionality of wooded coastal dune habitats?

Privitera M., Tomaselli V., Puglisi M.: First bryosociological remarks from Puglia region

Puglisi M.: Bryophyte vegetation along active tectonic structures of Mount Etna: a study on the S. Tecla fault

Puglisi M., Privitera M.: A survey on the bryophyte vegetation of the Sicilian caves

Sperandii M.G., Prisco I., Stanisci A., Acosta A.T.R.: Introducing RanVegDunes, a random plot-database of Italian coastal dunes

Turco A., Ippolito F., Medagli P., Arzeni S., Albano A.: Primi risultati del monitoraggio della copertura vegetale su dune ricostituite con residui di Posidonia

Viciani D., Gabellini A., Gennai M., Foggi B., Lastrucci L.: Woods with Quercus petraea (Matt.) Liebl. in Tuscany (Italy): a vegetation analysis with a proposal for a regional classification at the association level

Villani M.C., Cattozzo L., Verza E.: Linee guida per la gestione dei canneti costieri del Nord Adriatico quali habitat di specie dell’avifauna

Vincent B.: Vegetazione delle marne bianche in Provenza

20.30 Cena sociale

Venerdì 21 aprile 2017

9.00 – 12.00 Sessione Servizi Ecosistemici e Scienza della Vegetazione

Moderatore: A. Chiarucci

9.00-9.20: Taffetani F.: Cosa è necessario intendere per servizio ecosistemico. Il contributo della fitosociologia all’interno delle innovazioni della PAC 2014-2020

9.20-9.40: Filibeck G., Cancellieri L., Sperandii M.G.: Accettazione sociale della vegetazione erbacea spontanea nelle città mediterranee: primi dati

9.40-10.00: Bagella S., Seddaiu G., Pulina A., Cappai C., Salis L., Rossetti I., Roggero P.P.: Scattered trees in Mediterranean grasslands: gain or loss for biodiversity and ecosystem services?

10.00-10.20: Cerabolini B.E.L., Brusa G., De Molli C., Dalle Fratte M.: Evoluzione dell’assetto territoriale dell’area di Malpensa (Lombardia Occidentale) e implicazioni su biodiversità, servizi ecosistemici e sostenibilità ambientale

10.20-10.40: Gabellini A., Mascelli M., Pecorario R., Mucini M., Vezzosi F., Londi G., Vannini A.: Progetto per il ripristino ecologico-funzionale delle Cascine di Tavola, del bosco delle Pavoniere e del bosco del Canale della Corsa

10.40-11.10: pausa caffè

11.10-11.30: Nascimbene J., Bilovitz P.O., Chiarucci A., Dainese M., Marini L., Mayrhofer H., Nimis P.L.: Pattern di comunità licheniche lungo gradienti naturali nelle Alpi in uno scenario di Global Change

11.30-11.50: D’Arco M., Ferroni L., Baglioni S., Velli A., Speranza M.: From the ecosystem services of the wild habitats to the ecosystem services for the urban environment

11.50-12.00: Chiarucci A.: intervento conclusivo

12.05 – 13.00 Sessione Verso un piano nazionale di monitoraggio degli habitat

Moderatore: R. Venanzoni

12.05-12.25: Angelini P., Casella L., Genovesi P.: Habitat monitoring under the Habitat Directive: strategies for a National monitoring system

12.25-12.45: Chiarucci A.: Considerazioni per la realizzazione di un piano nazionale di monitoraggio degli habitat

12.45-13.00: Venanzoni R: intervento conclusivo e discussione

13.00 – 14.30 pausa pranzo

14.30 – 17.30 Sessione Libera

Moderatore: S. Bagella

14.30-14.50: Edoardo Biondi: L’ecotono funzionale in fitosociologia

14.50-15.05: Pesaresi S., Biondi E., Casavecchia S.: New insights to the bioclimate of Italy

15.05-15.20: Casavecchia S., Biondi E., Pesaresi S., Galdenzi D., Bacchetta G., Gianguzzi L., Facioni L., Blasi C.: The order Quercetalia virgilianae: a new proposal for the classification of semi-deciduous forests in the Mediterranean and sub-Mediterranean area

15.20-15.35: Mei G., Taffetani F., Corti G.: Criteri per la valutazione di biodiversità e stabilità in boschi a governo ceduo

15.35-15.50: Allegrezza M., D’Ottavio P., Iezzi G., Ottaviani C., Pesaresi S., Tesei G.: Strategie di gestione per il recupero e la conservazione di habitat di prateria: casi studio in Appennino centrale

15.50-16.20: pausa caffè

16.20-16.35: Gheza G., Assini S.P., Marini L., Nascimbene J.: L’impatto di lagomorfi alloctoni e del calpestio umano nelle praterie aride ricche di crittogame

16.35-16.50: Bolpagni R., Paduano L., Zanotti A.L.: Tendenze a medio-lungo termine della vegetazione annuale dei depositi fluviali: ruolo delle specie alloctone e prime evidenze sugli effetti locali del cambiamento climatico

16.50-17.05: Messina M., Malatesta L., Vitale M., Testolin R., Patriarca C., Mollicone D., Attorre F.: Collect Earth, a new tool to support vegetation studies from global to local scale

17.05-17.20: Bagella S.: intervento conclusivo

17.30 Chiusura del Congresso

17.30 19.00 Assemblea dei soci


ESCURSIONE SOCIALE

Sabato 22 aprile 2017

9.30-16.00 Gessi Bolognesi e Calanchi dell’Abbadessa (Parco Regionale e Sito di Importanza Comunitaria): un esempio di paesaggio vegetale della prima collina bolognese e i suoi caratteri peculiari dovuti alla geologia e al carsismo.

Ritrovo alle ore 9.00 alla Ponticella di San Lazzaro di Savena (fermata “Ponticella Edera” dell’autobus 11B), raggiungibile dal centro città. Da qui s’imbocca il sentiero 817 per salire verso l’altopiano di Miserazzano. Proseguendo tra doline e valli cieche si arriva ad affacciarsi sulla valle dell’Acquafredda. Si fa ritorno lungo il sentiero 802 alla Ponticella presso la medesima fermata dell’autobus, da cui è possibile raggiungere la città di Bologna.

Ulteriori informazioni saranno fornite direttamente in sede congressuale.

SEDE DEL CONVEGNO

Il Convegno si svolgerà presso la sede del Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali (Università di Bologna) di via Irnerio 42 (Bologna).

Come arrivare. Dalla Stazione Centrale prendere l’autobus n. 36 (direzione Ospedale Bellaria) o n. 37 (direzione Bombicci). La fermata dei due autobus si trova di fronte all’uscita della Stazione (piazza Medaglie d’Oro) sotto i portici di viale Pietramellara. Dopo meno di 10 minuti, scendere alla fermata “Porta San Donato”. La sede del BiGeA si trova dall’altra parte della strada, al civico 42.

Comitato scientifico

Alessandro Chiarucci, Carlo Blasi, Roberto Venanzoni, Alicia Acosta, Bruno E.L. Cerabolini, Juri Nascimbene, Giovanna Pezzi, Marina Allegrezza, Silvia Paola Assini, Simonetta Bagella, Marco Caccianiga, Anna Rita Frattaroli, Daniele Viciani

Comitato organizzatore

Alessandro Chiarucci, Fabrizio Buldrini, Davide Donati, Chiara Lelli, Juri Nascimbene, Giovanna Pezzi, Andrea Velli

Segreteria

Fabrizio Buldrini (fabrizio.buldrini@unibo.it)

ULTERIORI ISCRIZIONI POSSONO ESSERE FATTE DIRETTAMENTE  ALLA REGISTRAZIONE GIOVEDI 20 APRILE 9.00


abstracts



EN: The wood communities of Shebenik-Jablanice National Park (Central Albania)

De Sanctis M.1, Fanelli G. 1, Gjetha E.2, Mullaj A.3, Attorre F. 1

1Department of Environmental Biology, Sapienza University of Rome, Rome, Italy.

2Department of biology, University “Aleksander Xhuvani", Elbasan, Albania.

3Flora and Fauna Research Center, Faculty of Nature Science, University of Tirana, Tirana, Albania.


IT: Accettazione sociale della vegetazione erbacea spontanea nelle città mediterranee: primi dati

Accettazione sociale della vegetazione erbacea spontanea nelle città mediterranee: primi dati

Goffredo Filibeck1*, Laura Cancellieri1 & Marta G. Sperandii2

1 Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali, Università della Tuscia, I-01100 Viterbo

2Dipartimento di Scienze, Università Roma Tre, I-00146 Roma

*filibeck@unitus.it


IT: Contributo alla conoscenza delle comunità briofitosociologiche della ZSC Cascata delle Marmore (Terni, Umbria)

Contributo alla conoscenza delle comunità briofitosociologiche della ZSC Cascata delle Marmore (Terni, Umbria)

Silvia Poponessi*, Michele Aleffi°, Roberto Venanzoni*

* Dip. Chimica, Biologia e Biotecnologie, Università di Perugia

° Scuola di Bioscienze e Medicina Veterinaria, Unità di Biodiversità Vegetale e Gestione degli Ecosistemi, Laboratorio ed Erbario di Briologia, Università di Camerino

e-mail: silvia.poponessi@hotmail.it 


IT: Le piante vascolari come nuovo indicatore di Gestione Forestale Sostenibile: una proposta del progetto LIFE FutureForCoppiceS

Le piante vascolari come nuovo indicatore di Gestione Forestale Sostenibile: una proposta del progetto LIFE FutureForCoppiceS

Bagella S.1, Landi S. 1, Filigheddu R. 1, Chiarucci A. 2

1Università di Sassari, Dipartimento di Scienze della Natura e del Territorio

2Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali


IT: VEGETAZIONE A CYPERUS SP.PL. NEL CORSO ORIENTALE DEL FIUME PO

VEGETAZIONE A CYPERUS SP.PL. NEL CORSO ORIENTALE DEL FIUME PO

Mauro Pellizzari

IT: Abbandono o corretta gestione della costa? Il caso della spiaggia antistante l’ex Ospedale al Mare (Lido di Venezia)

Abbandono o corretta gestione della costa? Il caso della spiaggia antistante l’ex Ospedale al Mare (Lido di Venezia)

Filesi L.1, Picchio S.2

  1. DPPAC – Università IUAV di Venezia

  2. UniSky Srl – spinoff dell’Università IUAV di Venezia


EN: New insights to the bioclimate of Italy

1S. PESARESI, E. BIONDI1, & S. CASAVECCHIA1

1Department of Nutritional, Environmental and Agricultural Sciences (D3A), Polytechnic University of Marche, Ancona, Italy


IT: L’impatto di lagomorfi alloctoni e del calpestio umano nelle praterie aride ricche di crittogame

L’impatto di lagomorfi alloctoni e del calpestio umano nelle praterie aride ricche di crittogame


EN: A survey on the bryophyte vegetation of the Sicilian caves

Marta Puglisi & Maria Privitera

Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali, sez. Biologia vegetale, Università di Catania

EN: Bryophyte vegetation along active tectonic structures of Mount Etna: a study on the S. Tecla fault

Marta Puglisi

Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali, sez. Biologia vegetale, Università di Catania

EN: Monitoring habitats and plant species listed in Annexes on Council Directive 92/43/EEC: is the use of Unmanned Aerial Vehicles (UAVs) on coastal cliffs suitable?

Sandro Strumia1, Giovanna Aronne2, Maurizio Buonanno3, Mariella Danzi4, Antonio Santo5, Annalisa Santangelo6.

1) Department of Environmental, Biological and Pharmaceutical Sciences and Technologies University of Campania "Luigi Vanvitelli"  Via Vivaldi, 43 - 81100 Caserta, Italy. e_mail: sandro.strumia@unicampania.it

2) Institute for Agricultural and Forest Systems in the Mediterranean, Italian National Research Council (CNR-ISAFoM), via Patacca, 85, 80056, Ercolano, Italy

3) Department of Agricultural Sciences, University of Naples “Federico II”, Via Università, 100, 80055, Portici, Italy

4) Geofotogrammetrica S.r.l, via Gemito Vincenzo Napoli, Italy.

5) Department of Civil, Architectural and Environmental Engineering, University of Napoli Federico II, via Claudio 21, 80125 Napoli, Italy

6) Department of Biology, University of Naples “Federico II”, Via Foria, 223, 80139, Napoli, Italy


EN: Introducing RanVegDunes, a random plot-database of Italian coastal dunes

Marta Gaia Sperandii1*, Irene Prisco1,2, Angela Stanisci2, Alicia T.R. Acosta1

1 Dipartimento di Scienze, Università degli Studi Roma Tre, Viale G. Marconi 446, 00146, Roma, Italy

2 Envix-Lab, Dipartimento di Bioscienze e Territorio, Università degli Studi del Molise, Contrada Fonte Lappone, 86090, Pesche (IS), Italy.

*martagaia.sperandii@uniroma3.it


EN: First bryosociological remarks from Puglia region

Maria Privitera1, Valeria Tomaselli2, Marta Puglisi1

1 Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali, sez. Biologia vegetale, Università di Catania

2 Consiglio Nazionale delle Ricerche, Istituto di Bioscienze e Biorisorse (CNR-IBBR), Bari

EN: Can the exotic Acacia saligna modify structure and functionality of wooded coastal dune habitats?

Irene Prisco1,2, Silvia Del Vecchio3, Ludovico Frate1, Alicia T.R. Acosta2, Angela Stanisci1

1 Dipartimento di Bioscienze e Territorio, Università del Molise, C. da Fonte Lappone, Pesche, Isernia

2 Dipartimento di Scienze, Università Roma Tre, Viale G. Marconi 446, Roma

3 Dipartimento di Scienze Ambientali, Informatica e Statistica, Università Ca’ Foscari, Via Torino 155, Venezia


IT: Linee guida per la gestione dei canneti costieri del Nord Adriatico quali habitat di specie dell’avifauna

Linee guida per la gestione dei canneti costieri del Nord Adriatico quali habitat di specie dell’avifauna

Mariacristina Villani1, Luisa Cattozzo2, Emiliano Verza3

1 Centro di Ateneo Orto Botanico dell’Università di Padova, via Orto Botanico 15, 35121 Padova

2 via Pizzarda 20, 45100 Rovigo

3 via Fratelli Cairoli 38, 45100 Rovigo


IT: SPECIE VEGETALI DI INTERESSE COMUNITARIO IN LOMBARDIA: IL CONTRIBUTO DEL PROGETTO LIFE IP GESTIRE2020

SPECIE VEGETALI DI INTERESSE COMUNITARIO IN LOMBARDIA: IL CONTRIBUTO DEL PROGETTO LIFE IP GESTIRE2020

Patrizia Digiovinazzo*, Marco Torretta**, Giuliana Cavalli**, Bruna Comini**

* ERSAF Lombardia

**Tecnico Facilitatore Trasversale ERSAF per il progetto Life. 

mail: digiovinazzo.lifegestire2020@gmail.com


IT: Primo contributo alla conoscenza delle comunità briofitiche dell’Habitat 3170* in Umbria.

Primo contributo alla conoscenza delle comunità briofitiche dell’Habitat 3170* in Umbria.

*Silvia Poponessi, °Michele Aleffi, *Fabio Maneli, *Roberto Venanzoni, *Daniela Gigante

* Dip. Chimica, Biologia e Biotecnologie, Università di Perugia

° Scuola di Bioscienze e Medicina Veterinaria, Unità di Biodiversità Vegetale e Gestione degli Ecosistemi, Laboratorio ed Erbario di Briologia, Università di Camerino
e-mail: silvia.poponessi@hotmail.it

IT: Collect Earth a new tool to support vegetation studies from global to local scale

Collect Earth a new tool to support vegetation studies from global to local scale

Messina M.1, Malatesta L.1, Vitale M.1, Testolin R.1, Patriarca C.2, Mollicone D.2, Attorre F.1

1. Department of Environmental Biology, Sapienza University of Rome
2. Food and Agricolture Organization of the United Nations 


EN: Assessing the effectiveness of natural compounds for the sustainable production of ornamental species.

Valutazione dell'efficacia dell'uso di composti naturali nella produzione di specie ornamentali

Trotta C. *, Sighicelli M.*, Menegoni P.*, Lecce F.*, Paolini A.°, Colucci F.*, Rasconi G.^, Pietrelli L.*

 

*ENEA Italian National Agency for New Technologies, Energy and Sustainable Economic Development - Via Anguillarese 301 - 00123 Roma

°Forum Plinianum - Roma

^Vivai Rasconi - Roma


IT: Environmental and spatial variables driving plant species composition in mountain wetlands of central-northern Apennines (Italy)

Environmental and spatial variables driving plant species composition in mountain wetlands of central-northern Apennines (Italy)

Claudia Angiolini1, Daniele Viciani2, Gianmaria Bonari1, Alessandro Bottacci3, Paola Ciampelli4, Giovanni Quilghini5, Antonio Zoccola4, Vincenzo Gonnelli6, Lorenzo Lastrucci2

1Department of Life Sciences, University of Siena, Via P.A. Mattioli 4, I-53100, Siena, Italy

2 Department of Biology, University of Florence, Via G. La Pira 4, I-50121, Florence, Italy

3 Comando Unità per la Tutela Forestale, Ambientale e Agroalimentare Carabinieri Via G.Carducci 5, I-00187 Roma, Italy

4 Ufficio Territoriale Carabinieri per la Biodiversità di Pratovecchio Via D. Alighieri Pratovecchio 41, I-52015 Pratovecchio Stia (Arezzo, Italy)

5 Ufficio Territoriale Carabinieri per la Biodiversità di Follonica Via Bicocchi 2, 58022 Follonica (Grosseto, Italy)

6 Istituto Professionale di Stato per l’Agricoltura e l’Ambiente “A.M. Camaiti”, Loc. Belvedere, I-52036 Pieve S. Stefano (Arezzo, Italy)




IT: Analisi diacronica dei cambiamenti del paesaggio pastorale d'alta quota dei Monti Sibillini (1988-2015) e loro possibili impatti sulla biodiversità e sugli habitat di interesse comunitario

Analisi diacronica dei cambiamenti del paesaggio pastorale d'alta quota dei Monti Sibillini (1988-2015) e loro possibili impatti sulla biodiversità e sugli habitat di interesse comunitario

Federico Maria Tardella1, Luca Malatesta2, Marco Tavoloni1, Andrea Catorci1

1Scuola di Bioscienze e Medicina Veterinaria - Università di Camerino

2Dipartimento di Biologia Ambientale - Sapienza Università di Roma

e-mail: dtfederico.tardella@unicam.it 


IT: Scattered trees in Mediterranean grasslands: gain or loss for biodiversity and ecosystem services?

Scattered trees in Mediterranean grasslands: gain or loss for biodiversity and ecosystem services?

Simonetta Bagella1,2, Giovanna Seddaiu2,3, Antonio Pulina2, Chiara Cappai3, Lorenzo Salis4, Ivo Rossetti2, Pier Paolo Roggero2,3

1 Dip. Scienze della Natura e del Territorio, Univ. Sassari, IT

2 Nucleo Ricerca Desertificazione, Univ. Sassari, IT

3Dip. Agraria, Univ. Sassari, IT

Servizio Ricerca per la zootecnia, Agris, IT


EN: Floristic and vegetation analysis in the Gilgil riparian zones: Afromontane region, Kenya.

Giberti Giulia Silvia, Wanjiku Stephen Methu, Wanjala Silas, Gumiero Bruna.